Il documentario di Tgcom24

Al via "Prima Linea", il documentario di Tgcom24 dalle zone di guerra

Dal 30 gennaio, per otto puntate, il nuovo programma che racconta la vita nei luoghi caldi del pianeta

28 Gen 2019 - 17:02

    © ufficio-stampa-mediaset

© ufficio-stampa-mediaset

Al via sabato 30 gennaio alle ore 20.30, "Prima Linea" il nuovo programma di Tgcom24 che racconta, in presa diretta, la vita in zone di guerra. I protagonisti del documentario, in otto puntate, sono i militari italiani e le loro storie di tutti i giorni durante le missioni in Libano e in Somalia. Sentimenti, emozioni, stati d'animo della popolazione civile e di chi vive lo scontro 'in prima linea'.

Al via "Prima Linea", il documentario di Tgcom24 dalle zone di guerra

1 di 6
© ufficio-stampa-mediaset © ufficio-stampa-mediaset © ufficio-stampa-mediaset © ufficio-stampa-mediaset

© ufficio-stampa-mediaset

© ufficio-stampa-mediaset

Momenti di guerra ma anche di quotidianità mostrati grazie al lavoro di Aldo Bolognini Cobianchi, Maggiore della Riserva selezionata dell'Esercito Italiano e giornalista embedded.

Oltre ai filmati realizzati dal media combat team (soldati specializzati nelle riprese) con telecamere posizionate anche sull'elmetto dei militari, le interviste agli ufficiali superiori -che spiegano la situazione a livello geopolitico, strategico e tattico - e quelle alla popolazione locale, per avere una loro opinione dei fatti e mostrare come vivono.

Accanto alla tensione degli scontri armati, "Prima Linea" documenta quindi le abitudini più ordinarie dei militari e dei civili in uno scenario di guerra.

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri