FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Calendar Girl", la nuova serie tv dei creatori di "Gossip Girl"

Tra erotismo e drammi, il nuovo progetto televisivo di Josh Schwartz e Stephanie Savage. Racconta di una ragazza costretta a fare la escort per saldare i debiti di gioco del padre

"Calendar Girl", la nuova serie tv dei creatori di "Gossip Girl"

Josh Schwartz e Stephanie Savage hanno portato con successo sul piccolo schermo "Gossip Girl", tratto dai romanzi di Cecily von Ziegesar. Ora hanno acquisito i diritti di un'altra saga letteraria, "Calendar Girl", con l'obiettivo di trarne una serie tv. Tra il sentimentale e l'erotico, racconterà di Mia Saunders, una ragazza che deve guadagnare velocemente denaro per pagare il debito di gioco del padre: diventerà una escort di alto rango.

La ABC ha ottenuto i diritti per i romanzi offrendo al duo Schwartz-Savage di portare l'idea in televisione.

Nella trama, il padre di Mia ha accumulato un debito di gioco di 1 milione di dollari che non è in grado di pagare. Quando la sua vita è minacciata, la ragazza fa un patto con uno squalo solitario che vuole indietro i suoi soldi: avrà un anno di tempo. Quindi diventa una escort, offrendo un mese di compagnia al costo di 10mila dollari. A queste cifre, in un anno potrà essere fuori dal giro e salvare il padre dai guai.

I romanzi di Audrey Carlan, che hanno elementi che farebbero invidia a "Cinquanta Sfumature di Grigio", sono stati pubblicati uno al mese per tutto il 2015. Il totale di 12 libri ha venduto 450.000 copie.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali