FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Adrian", la prima puntata cattura 6 milioni di telespettatori

Ottimo esordio per il nuovo progetto di Adriano Celentano su Canale 5

Sono stati quasi 6 milioni (5 milioni 997 mila), pari al 21.9% di share, i telespettatori che hanno seguito su Canale 5 "Aspettando Adrian", la prima parte del nuovo show di Adriano Celentano che ha visto il Molleggiato in scena, nel teatro Camploy di Verona, per un blitz di pochissimi minuti. A seguire "Adrian", il cartoon ideato e diretto dallo stesso Celentano e disegnato da Milo Manara, ha raccolto 4 milioni 544 mila spettatori e il 19.08% di share.

"Adriano Celentano è un monumento dello spettacolo italiano: da sempre grande innovatore e anticipatore di linguaggi e temi importanti - sottolinea il direttore di Canale 5, Giancarlo Scheri -. Ieri sera ha regalato ai telespettatori una serata indimenticabile che, ne sono certo, resterà a lungo nella memoria. E siamo solo all'inizio. Lo show dal teatro Camploy di Verona e la serie evento Adrian hanno regalato a Canale 5 un prodotto di grandissima qualità, che ha avuto un seguito eccezionale. Adriano si conferma, ancora una volta, un artista capace di intercettare i gusti, le mode i pensieri di tutte le generazioni. L'appuntamento è per stasera con il secondo appuntamento di 'Adrian'".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali