FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Pino Daniele, addio in due tempi
Oggi i funerali a Roma e a Napoli

Dopo le polemiche di martedì e le proteste davanti alla camera ardente, oggi saranno celebrate le cerimonie nel santuario della Madonna del Divino Amore e alla Basilica Reale San Francesco di Paola

- E' il giorno dell'addio a Pino Daniele. Un doppio addio, dal momento che i funerali saranno due, i primi alle 12 a Roma con una seconda cerimonia a Napoli alle 19. Dopo le tante polemiche si è trovato questo compromesso per accontentare tutti. Intanto la famiglia ha fatto sapere che il cantante ha lasciato un testamento nel quale chiede di essere cremato.

    La famiglia ha reso nota la cosa tramite un comunicato stampa, nel quale si afferma "l'esistenza di un testamento nel quale l'artista esprime la precisa volontà di essere cremato". La famiglia "conferma che la città di Napoli (come auspicato dal Sindaco Luigi de Magistris appena appresa la notizia della tragica scomparsa) ospiterà nei prossimi giorni le ceneri dell'artista nel suo luogo simbolo, il Maschio Angioino, per ricevere l'ultimo abbraccio dei suoi concittadini".

    Con tutta probabilità le ceneri potrebbero arrivare a Napoli nella tarda serata di venerdì. Questo l'auspicio del sindaco di Napoli de Magistris che ha sottolineato che "bisogna aspettare i tempi tecnici della cremazione. Ora è presto per dirlo con certezza". Qualora le ceneri arrivassero effettivamente nella serata di venerdì, da sabato 10 gennaio si potrebbe aprire il Maschio Angioino alla cittadinanza per l'omaggio.

    TAG:
    Pino daniele
    Roma
    Massimo D'Alema
    Tullio De Piscopo