FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Prince: oltre alle "migliaia di brani inediti", ecco le canzoni che non pensavi fossero state composte da lui

Le melodie mai diffuse sarebbero sufficienti per pubblicare un album allʼanno per cento anni. In pochi però sanno che alcune storiche canzoni sono state composte proprio dal "folletto"

Prince: oltre alle "migliaia di brani inediti", ecco le canzoni che non pensavi fossero state composte da lui

Sarebbe composto da migliaia di canzoni inedite, sufficienti per un album all'anno per cento anni, l'archivio segreto di Prince. Un vero e proprio tesoro che sarebbe custodito in una cassaforte nel seminterrato di Paisley Park, il compound-studio della popstar al quale nessuno ha accesso. Lo dice la Cnn, che cita una vecchia intervista a un suo collaboratore. Resta il mistero su chi erediterà il tesoro, visto che Prince non aveva né moglie né figli.

Oltre all'immenso patrimonio di canzoni mai pubblicate, non tutti sanno che Prince ha composto per i suoi colleghi molte altre melodie che rimangono nella storia della musica. Il "folletto di Minneapolis" ha infatti originariamente scritto la bellissima Nothing Compares 2 U, resa poi famosa nel 1990 da Sinhead O'Connor. Anche How Come You Don't Call Me di Alicia Keys è in realtà una ballata romantica scritta da Prince nel 1982, come When You Were Mine di Cyndi Lauper. Manic Monday è stata composta dallo stesso Prince per il gruppo "Apollonia 6", per poi proporla alle Bangles due anni dopo.

​La hit australiana del 1991, Love... Thy Will Be Done, cantata da Martika, ha raggiunto la top-ten delle classifiche musicali americane e inglesi, ed è stata scritta dall'artista di Minneapolis, che l'ha eseguita live diverse volte durante le sue ultime date del tour a febbraio. Chaka Khan deve la più grande hit della sua carriera - I Feel For You - al cantante americano, che l'ha pubblicata nel 1979 senza nemmeno rilasciarla come singolo.

Non si sa ancora quanto Prince abbia contribuito a Stand Back di Stevie Nicks, anche perché non compare nei crediti della canzone, ma sappiamo che la hit è nata mentre la cantautrice stava ascoltando e canticchiando Little Red Corvette di Prince alla radio. Glamorous Life è stata scritta da Prince per Sheila E, musicista statunitense, che ha lavorato per anni nella band di supporto del cantante. La hit - il primo successo della carriera solista di Sheila - è spesso cantata anche da Rihanna.

In ultimo, oltre a Sugar Walls di Sheena Easton, il "folletto" ha anche composto nel 1982 Nasty Girl per le Vanity 6: nonostante la canzone fosse stata scritta da lui, Prince ha acconsentito che i crediti della canzone venissero assegnati solamente a Vanity, la cantante del gruppo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali