FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Prince, è ancora caccia agli eredi. E intanto è stato fissato per ottobre il grande concerto tributo

Non si conoscono ancora i nomi degli artisti che parteciperanno allʼevento organizzato dalla famiglia della popstar scomparsa

Prince, è ancora caccia agli eredi. E intanto è stato fissato per ottobre il grande concerto tributo

L'appuntamento è per il 13 ottobre, allo Us Bank Stadium di Minneapolis. E' lì che si terrà il concerto tributo ufficiale a Prince. Lo hanno deciso i familiari dell'artista morto ad aprile, a 57 anni. Al momento è l'unica cosa chi si sa, visto che non sono stati fatti nomi di cantanti che potrebbero partecipare. Intanto prosegue la ricerca agli eredi del patrimonio del cantante: un giudice del Minnesota ha respinto la domanda di 29 presunti parenti.

"Siamo rimasti colpiti dall'incredibile ondata di amore e dal supporto che gli amici di Prince e i suoi fan di tutto il mondo hanno dimostrato - hanno spiegato i membri della famiglia in un comunicato -. Siamo eccitati all'idea di avere l'opportunità di riunire tutti per la celebrazione ufficiale della vita, della musica e dell'eredità di Prince, e non ci sarebbe stato posto migliore di Minneapolis, la sua citta natale".  

Nei prossimi mesi saranno messi in vendita i biglietti e poco alla volta annunciati i partecipanti alla serata. "Siamo onorati dagli artisti che vorranno rendere omaggio a Prince e grati a quelli che hanno lavorato duramente perché celebrazione diventasse realtà". Probabilmente nel cast ci saranno i Revolution, la band del Folletto ai tempi di "Purple Rain", che nelle scorse settimane si è riformata per una serie di concerti.

Ancora caccia agli eredi - Intanto è ancora vacante il posto di chi dovrà ereditare l'immenso patrimonio del genio di Minneapolis. Un giudice del Minnesota ha respinto la domanda di 29 persone che, a vario titolo, sostenevano di essere i legittimi eredi tra presunti figli illegittimi e fratelli o cugini acquisiti. Il giudice ha fatto sapere che ci sono ancora 6 persone che dovranno sottoporsi al test del dna per verificare se è vero che, come affermano, sono fratelli o fratellastri. John, Norrine e Sharon Nelson fanno parte di cinque persone che sono state identificate come fratellastri di Prince. Anche se la loro parentela non è messa in discussione, il giudice ha ordinato per loro il test del dna, così come per Tyka, sorellastra di Prince.

Da Prince a Michael Jackson, le star dello spettacolo morte per overdose

L'ultimo in ordine cronologico è stato Prince. A causarne la morte sarebbe stata una dose letale di oppiacei, e più precisamente di "Fentanyl", un oppiaceo sintetico 50 volte più potente dell'eroina e, secondo quanto riferisce la stampa americana, è responsabile del recente aumento nel paese di morti per overdose. Ma il mondo dello showbiz e dell'entertainment è costellato da vip la cui vita è stata interrotta da un abuso di farmaci e antidolorofici potentissimi. Da Michael Jackson a Marilyn Monroe, da Judy Garland a Heath Ledger.

leggi tutto

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali