FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Paura per Joe Perry: il chitarrista degli Aerosmith in condizioni critiche dopo un arresto cardiaco sul palco

Il musicista si stava esibendo con gli Hollywood Vampires, il gruppo che ha fondato con Alice Cooper e Johnny Depp. Cooper ha fatto sapere via Twitter che al momento "è stabile"

Paura per Joe Perry: il chitarrista degli Aerosmith in condizioni critiche dopo un arresto cardiaco sul palco

Joe Perry, chitarrista degli Aerosmith, è stato ricoverato in ospedale dopo essersi sentito male durante un concerto a Coney Island, New York. Lo riportano i media statunitensi. Perry, 65 anni, si stava esibendo con gli Hollywood Vampires, band da lui formata insieme ad Alice Cooper e Johnny Depp. Il chitarrista si sarebbe seduto accanto al batterista, per poi alzarsi e barcollare verso il backstage, dove sarebbe caduto a terra e soccorso.

Secondo alcune testate locali il chitarrista sarebbe stato colpito da un arresto cardiaco. E' stato Alice Cooper stesso a interrompere lo show per spiegare al pubblico quello che era successo. "Se avete notato che uno dei nostri fratelli non è qui sul palco con noi - ha detto il cantante - è perché è stato molto male prima del concerto". 

Qualche fan ha postato via social uno scatto di Perry seduto sulla pedana della batteria, mentre il chitarrista prima dello show aveva pubblicato su Instagram una foto di lui e dell'altro chitarrista Tommy Henriksen mentre si scaldavano nei camerini.

Le condizioni di Perry sono state definite critiche anche se un piccolo segnale positivo è arrivato da Alice Cooper che via Twitter ha ringraziato tutti quelli che si sono preoccupati per il chitarrista e ha scritto che al momento "è stabile, con la sua famiglia e sotto le migliori cure".

Joe Perry, sui social le immagini e le notizie sul suo malore

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali