FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Molestie, James Toback non finirà a processo: termini prescritti

Il regista e sceneggiatore non è più sotto indagine per i reati sessuali di cui è stato accusato

Molestie, James Toback non finirà a processo: termini prescritti

L'ufficio del procuratore distrettuale della contea di Los Angeles non perseguirà per molestie sessuali James Toback. Sono state esaminate le cinque denunce presentate nei confronti del 73enne regista e sceneggiatore che riguardano episodi avvenuti in un arco temporale che va oltre i termini di prescrizione. Alcune donne lo hanno accusato di abusi a partire dalla fine degli anni Settanta.

Toback avrebbe violato alcuni articoli del codice penale per i quali non è più perseguibile. Anche se ci sono state solo cinque denunce, il regista è stato accusato sui giornali da oltre 300 donne. Per la maggior parte sarebbero stati tentati approcci e avance sessuali per le strade di Manhattan con la scusa di una parte in un film.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali