FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Kanye West su Twitter: "Ho un debito da 53 milioni di dollari"

Il rapper rivela presunti guai finanziari sui social e chiede aiuto a Mark Zuckerberg. Problemi veri o una nuova trovata pubblicitaria? Kanye West, nuovo disco e bufera per le offese a Taylor Swift

kanye west
-afp

Kanye West ha 53 milioni di dollari di debiti. La confessione choc del rapper marito di Kim Kardashian arriva via Twitter insieme all'appello ai fan a "pregare perché possiamo risolvere la cosa". Un fiume di cinguettii in cui il musicista chiede aiuto anche a Mark Zuckerberg, ma che potrebbe nascondere forse una nuova provocazione per promuovere le sue attività: il nuovo album e la linea di moda svelati lo scorso giovedì a New York.

Kanye West su Twitter: "Ho un debito da 53 milioni di dollari"

Pensare che Kanye West abbia debiti per la cifra monstre di 53 milioni di dollari risulta difficile. Il rapper, produttore e stilista di moda ha un patrimonio stimato di 100 milioni di dollari ai quali vanno aggiunti i circa 50 della mogliettina Kim Kardashian. Calcoli fatti a spanne, come i presunti 22 milioni di dollari che, secondo "Forbes", avrebbe guadagnato in questi due primi mesi dell'anno.

E' forte il dubbio che si tratti di una nuova trovata pubblicitaria di uno abituato alle provocazioni, dalla candidatura alla Presidenza degli Stati Uniti alle continui iniziative dissacranti dettate da un ego smisurato. "Mark Zuckerberg investe 1 miliardo di dollari nelle attività di Kanye West dopo aver realizzato che è il più grande artista vivente e il più grande di tutti tempi", scrive a un certo punto il rapper, ma l'investimento a nove zeri è per ora solo nella sua testa. Lo si evince nei tweet successivi in cui chiede ai fan di fare pressione su Zuckerberg affinché decida di staccare l'assegno in suo favore e poi si rivolge direttamente al numero uno di Facebook: "Mark ti sto chiedendo aiuto pubblicamente".

Anche la tempistica dello sfogo fa pensare a una trovata di marketing. Giovedì scorso Kanye West ha lanciato il nuovo album "The Life of Pablo" (dove Pablo è nientemeno che San Paolo apostolo) e la linea di moda Yeezy Season 3 al Madison Squadre Garden. Venerdì è stato caratterizzato dalle polemiche con Taylor Swift per le parole offensive inserite nel brano "Famous"; sabato lo sfogo cinguettato appena prima di salire sul palco del "Saturday Night Live" che prelude al prossimo appuntamento, quei Grammy che nelle ultime edizioni hanno visto Kanye West sempre protagonista, di vittorie come di fuori programma.