NUOVO SINGOLO

L'estate da "Latitante" di Ditonellapiaga, dal sapore sudamericano

La cantante si aggiunge alla carica dei brani estivi, con un singolo dai ritmi cubani

06 Lug 2024 - 12:35
 © Ufficio stampa

© Ufficio stampa

Ditonellapiaga quest'estate è "Latitante" e trascina i suoi fan nella sua fuga verso il Sudamerica. Il 5 luglio è uscito il suo nuovo inedito, in cui la cantautrice mette in musica la voglia di evasione dalla quotidianità e il desiderio di mollare tutto e tutti per godersi la vita dall'altra parte del mondo. Il singolo è stato presentato in anteprima il 29 giugno al Milano Pride e ha la carica giusta per far ballare tutti in spiaggia.

© Ufficio stampa

© Ufficio stampa

Ditonellapiaga in fuga da tutti

 Ad accompagnare "Latitante" un video auto-ironico in cui Ditonellapiaga, sul ciglio della statale, tra fave e carciofi, cerca disperatamente un passaggio per dare il via alla sua fuga esotica. "Quando l’afa dell’estate bussa alle finestre e quella bottiglia ghiacciata rimasta in frigo resta l’unica consolazione in un pomeriggio di un luglio tropicale, non ti resta che controllare le previsioni della settimana, sognando un last minute diretto a Cuba", ha spiegato l'artista presentando il brano. "Mollare tutto e tutti alle proprie spalle e partire senza lasciare traccia".

I prossimi live di Ditonellapiaga

  "Latitante" accompagnerà i brani del suo secondo disco "Flash" (uscito il 10 maggio) nelle sue prossime tappe del Flash Tour 2024. Dopo essersi esibita al Popcast Festival di Castiglione della Pescaia, l'11 luglio sarà all'Anfiteatro delle cascine di Firenze e il 19 luglio a Porto Rubino, il festival del mare di Monopoli.

Ditonellapiaga e il secondo album "Flash"

 "Flash", il secondo album di Ditonellapiaga, è uscito lo scorso maggio e ha confermato la versatilità dell'artista romana. Dieci tracce che navigano attraverso una varietà di generi musicali, dall'EDM alla ballata classica, formando un mosaico sonoro che riflette la visione artistica di Ditonellapiaga. All'interno trovano spazio collaborazioni significativ come il duetto con Gaia in "Una" e con Fulminacci in "Come prima". L'album segna un passo importante nel percorso di Ditonellapiaga, consolidando la sua presenza nel panorama musicale italiano e dimostrando che la sua arte non è incasellabile in nessun genere specifico.

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri