FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cinema, addio a Carlo Vanzina: con il fratello Enrico ha fatto la storia della commedia allʼitaliana

In oltre quarantʼanni di attività, dai cinepanettoni allʼultimo tributo a Napoli, ha raccontato i cambiamenti della nostra società

Si è spento a 67 anni Carlo Vanzina. A dare la notizia sono la moglie Lisa e il fratello Enrico: "Nella sua amata Roma, dov'era nato, ancora troppo giovane e nel pieno della maturità intellettuale, dopo una lotta lucida e coraggiosa contro la malattia  ci ha lasciati il grande regista Carlo Vanzina amato da milioni di spettatori ai quali, con i suoi film, ha regalato allegria, umorismo e uno sguardo affettuoso per capire il nostro Paese".

Lutto nel mondo del cinema: è morto Carlo Vanzina

I funerali saranno celebrati martedì 10 luglio alle 11 a Roma, nella Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri, in piazza della Repubblica.

Per oltre 40 anni Carlo Vanzina ha scritto con il fratello Enrico la storia della commedia all'italiana, dando il via al filone dei cinepanettoni "vacanzieri". Fra i più grandi successi firmati dai fratelli Vanzina, titoli come "Eccezzziunale... veramente", "Sapore di mare", "Vacanze di Natale" e "Sotto il vestito niente".

Figlio d'arte (il padre Stefano Vanzina, in arte Steno, è stato uno dei maestri della commedia all'italiana), Carlo Vanzina è cresciuto con il fratello sui set, facendo la gavetta come assistente alla regia di Mario Monicelli. "Era un amico di famiglia, ma fu durissimo con me, non voleva favoritismi", raccontava Carlo due anni fa, in occasione dei festeggiamenti per i suoi quarant'anni di cinema.

In più di settanta tra film e serie ha raccontato i cambiamenti della società, lanciando il filone delle commedie corali "vacanziere", nato con "Sapore di sale" ed esploso poi nel sodalizio con Aurelio de Laurentiis. Con Enrico ha firmato alcuni tra i più grandi successi italiani al botteghino, che nonostante l'amore del pubblico si sono spesso scontrati con le stroncature dei critici nostrani. Il suo ultimo lavoro, "Caccia al tesoro", girato nel 2017 con Vincenzo Salemme, è un autentico tributo a Napoli, città alla quale è legatissimo anche per i tanti film diretti dal padre Steno con Totò.

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE