FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Bufera molestie investe Sylvester Stallone, lui nega: accuse ridicole

Una donna sostiene di essere stata forzata ad un rapporto a tre negli Anni Ottanta, quando aveva 16 anni

Continua la bufera molestie negli Stati Uniti. Ad esserne investito stavolta è Sylvester Stallone. A quanto scrive il "Daily Mail", infatti, una donna ha sostenuto che negli Anni Ottanta a Las Vegas, quando aveva 16 anni, Stallone la avrebbe costretta a un rapporto sessuale con lui e la sua guardia del corpo. Il Rambo del cinema ha però negato le accuse. "E' una storia ridicola e categoricamente falsa", ha fatto sapere attraverso la portavoce Michelle Bega.

A quanto riporta il britannico "Daily Mail", che ha dichiarato di aver visionato il rapporto della polizia, il bodyguard Michael 'Mike' De Luca avrebbe forzato l'allora teenager ad un rapporto orale, prima di penetrarla mentre Stallone si faceva praticare sesso orale.

Dopo l'episodio la donna ha dichiarato che Stallone e la guardia del corpo minacciarono di spaccarle la testa se avesse parlato, in quanto all'epoca entrambi gli uomini erano sposati. La vittima decise di raccontare tutto alle forze dell'ordine ma di non proseguire con la denuncia perché "si vergognava e si sentiva umiliata, oltre ad essere spaventata".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali