FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Spettacolo > Alessandra Amoroso: "Io, promossa da Ferro"
21.9.2013

Alessandra Amoroso: "Io, promossa da Ferro"

In esclusiva Web la cantante svela a Tgcom24 tutti i segreti del nuovo cd "Amore Puro"

12:18 - L'amore ma anche l'amicizia, le origini pugliesi, la famiglia. Questi sono gli ingredienti delle canzoni di "Amore Puro", nuovo album di Alessandra Amoroso in uscita il 24 settembre e nato dalla collaborazione con Tiziano Ferro e Michele Canova. In "Da casa mia" Alessandra si scopre autrice: "Ferro mi ha promossa", dice a Tgcom24. Per ora no a Sanremo: "Penso al domani". Sarà caposquadra ad "Amici"? "Non sono ancora all'altezza del ruolo".
"Amore Puro" uscirà il 24 settembre in una duplice versione: Standard e Deluxe Edition (cd con dvd). Il dvd include riprese esclusive della registrazione del disco, un'intervista inedita ad Alessandra, il backstage e il video di "Amore Puro". Il disco nasce dopo un anno di lavoro tra Milano e Los Angeles. C'è l'amore per il gospel in "Hell or High Water", inciso con un coro speciale, e sempre con venature soul si addentra nelle note di "Starò meglio". Lieve e diretto il brano scritto da Antonacci "Non devi perdermi" e potente "Fuoco d'artificio" firmato dalla rivelazione inglese Emeli Sandé. E' l'album della maturità artistica anche se, con umiltà, Alessandra confessa di dovere e volere imparare ancora molto.

Uno dei pezzi d'amore più intensi e belli del cd è "Difendimi per sempre". Hai avuto difficoltà ad interpretarla?
Mi sono sempre sentita una interprete delle parole scritte dagli altri e cerco di dare tutta me stessa affinché la gente, attraverso me, riviva delle emozioni. La prima volta che ho ascoltato la canzone con Tiziano ero in preda al delirio. Per me la difficoltà è stata doppia: dovevo cantare su un provino di uno dei cantautori più bravi e poi perché dovevo interpretare quelle parole meravigliose...

Come ce l'hai fatta?
Semplicemente ascoltando i consigli di Tiziano. Uno su tutti cantare con il giusto distacco. E' stato preziosissimo perché se non avessi fatto così sarei stata letteralmente travolta dalla canzone che è bella, importante. Parole che si dicono a una persona che ami. Insomma l'impatto è stato tosto.

Poi hai scritto come autrice una canzone: "Da Casa mia". Come è successo?

Un giorno ero in sala di registrazione con Michele Canova e Tiziano, abbiamo ascoltato questa base, improvvisamente abbiamo 'sentito' sapore di casa nostra. Così Tiziano mi ha assegnato un compitino, ossia scrivere quello che mi veniva in mente pensando a casa mia.

E' stato difficile?
Ho sempre scritto un diario personale da piccola e tornando a scrivere quei pensieri improvvisamente sono stata catapultata a qualche anno fa, prima di "Amici". Tra i miei oggetti, la mia casa, la mia famiglia e i miei amici... Poi sono andata da Tiziano, con molto imbarazzo perché lui con le parole è bravissimo, e mi ha detto che avevo scritto cose molto belle. In seguito  ha creato questo brano. Insomma mi sentivo una scolaretta promossa dal professore (scoppia a ridere, ndr)!

Sei stata ospite al concerto di Antonacci ed ecco che lui firma per te "Non devi perdermi"...
E' stato tutto assolutamente semplice. Un giorno mi ha chiamata al telefono e mi ha detto che era a Roma e avrebbe voluto farmi ascoltare una canzone. Io gli ho detto 'ti raggiungo ovunque tu sia e andiamo in sala di registrazione'. Così ho preso la macchina e con il mio cane siamo andati a prendere Biagio. insieme siamo stati nello studio di registrazione che gentilmente Pino Daniele ci ha concesso. Lì ha iniziato a strimpellare con la chitarra la canzone e io canticchiavo...

Insomma è nato "tutto sul momento"?
Praticamente sì. Amo le cose semplici, immediate, "di pancia". Proprio come sono fatta io!

Kekko dei Modà aveva dichiarato che aveva scritto per te "Il solo al mondo", come mai non c'è nel disco?
E' una bellissima canzone che ho avuto l'onore di cantare. Ci sarà ma in un altro mio progetto discografico.

Hai già delle idee in mente per il tour?

Per ora sono concentrata sulla promozione e su questo disco. Di certo ho in mente molte sorprese per i due concerti anteprima il 3 dicembre al MediolanumForum di Assago (Milano) e il 5 al Palalottomatica di Roma. Sorprese semplici e speciali.

Andrai a Sanremo?
Per ora penso a domani e al cd nuovo.

C'è la possibilità che tu possa essere da Gianni Morandi il 7 e l'8 ottobre all'Arena di Verona?

Ci siamo sentiti e con Gianni ho un rapporto speciale perché insieme abbiamo fatto sulla Rai, "Grazie a tutti". Mi piacerebbe molto esserci.

Infine "Amici". Pensi di partecipare come caposquadra al prossimo serale?
Lo dico dal basso della mia esperienza, non credo di non poter essere ancora in grado di poter ricoprire quel ruolo così importante ed impegnativo. Ho ancora molte cose da imparare.
Andrea Conti
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile