FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Spettacolo >
  • Robin Williams torna di nuovo in rehab per "continuare a rimanere sobrio"

Robin Williams torna di nuovo in rehab per "continuare a rimanere sobrio"

L'attore si sarebbe ricoverato a scopo preventivo

- Continua la battaglia di Robin Williams contro la dipendenza dall'alcol. L'attore è infatti finito il rehab, anche se il portavoce dell'attore ha precisato al magazine People che non si tratta di una ricaduta ma di un ricovero a scopo preventivo: "Dopo la fine di un periodo di lavoro intenso, Robin ha colto l'opportunità per concentrarsi sul suo percorso di sobrietà. Una cosa che ci rende estremamente fieri di lui".

    L'ultimo ricovero di Williams risale al 2006, quando era entrato in rehab per i suoi problemi con l'alcol. La bottiglia non è stata l'unica nemica contro cui ha dovuto combattere nella sua vita. All'inizio degli Anni Ottanta, dopo il successo della sit-com Mork and Mindy, l'attore era infatti diventato dipendente dalla cocaina.

    A riportarlo sulla retta via nel 1982 due importanti cambiamenti: l'arrivo del figlio Zak e la morte del collega John Belushi. La tragedia scosse profondamente l'attore, che era con lui la sera in cui morì: "La morte di Belushi è stata terribile. Spaventò il nostro gruppo di amici, eravamo tutte persone dello show-biz. Da quel momento molti si allontanarono dalla droga. Per me ci fu anche l'arrivo del bambino; sapevo che non avrei potuto essere padre e allo stesso tempo continuare con quella vita".

    TAG:
    Robin Williams