FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

La Soyuz si è agganciata alla Stazione Spaziale Internazionale | Cristoforetti fotografa la navicella russa dall'Iss

C'è anche il russo Sergei Prokopiev, che prenderà il comando della Iss dopo l'astronauta italiana

Cristoforetti fotografa la Soyuz dalla Stazione Spaziale
Twitter

Dopo un viaggio di circa tre ore, la navetta Soyuz MS-22 si è agganciata al modulo russo Rassvet della Stazione Spaziale Internazionale.

Al comando il veterano Sergei Prokopiev, futuro comandante della Iss; con lui ci sono l'americano Francisco Rubio e il russo Dmitrij Petelin, entrambi al primo volo.


Cristoforetti fotografa la Soyuz dalla Stazione Spaziale -

"Abbiamo avuto una vista spettacolare del lancio!", ha scritto su Twitter Samantha Cristoforetti, pubblicando la foto del lancio della Soyuz scattata dalla Stazione Spaziale Internazionale. "Non vedo l'ora di dare il benvenuto nella loro nuova casa" a Sergey, Dmitry e FranK, ha scritto l'astronauta italiana dell'Agenzia Spaziale Europea.


 



 


Il nuovo equipaggio dovrà sostituire quello attualmente a bordo e comprende complessivamente sette astronauti; gli altri quattro arriveranno sulla Stazione Spaziale con la navetta Crew Dragon, il cui lancio è previsto il 3 ottobre. Sulla navetta della SpaceX, volerà la russa Anna Kikina, con gli americani Nicole Mann e Josh Cassada e il giapponese Koichi Wakata.


 


In attesa dei nuovi colleghi, la prossima settimana si annuncia comunque ricca  di appuntamenti: domenica 28 è previsto il passaggio di consegne dall'attuale comandante della Stazione Spaziale Oleg Artemyev a Samantha Cristoforetti; quindi il 30 sarà il giorno dei saluti, quando Artemyev ripartira' verso la Terra con i colleghi Denis Matveev e Sergey Korsakov.


 


Nel frattempo si è concluso nel Kennedy Space Center il test a Terra per il caricamento di propellente nel lanciatore Sls (Space Launch System) in vista di Artemis 1, la missione dimostrativa per il ritorno alla Luna. Lo rende noto la Nasa, affermando di avere raggiunto tutti gli obiettivi previsti per il test.


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali