FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Lucca, da mesi in stato di minima coscienza: reagisce con la pet therapy

Una paziente versava in condizioni vicine a quelle del coma vegetativo, ma ha potuto posare la propria mano su un labrador condotto vicino al suo letto, "mostrando unʼespressione rilassata"

Lucca, da mesi in stato di minima coscienza: reagisce con la pet therapy

Una donna che in stato di minima coscienza da cinque mesi ha risposto in maniera positiva alla pet therapy, la terapia che fa affidamento sugli effetti benefici derivanti dalla compagnia di animali domestici. E' accaduto all'hospice San Cataldo di Lucca, dove la paziente ha potuto avvicinare la propria mano a un labrador appositamente addestrato e condotto accanto al suo letto.

Lo stato di "minima coscienza" è una condizione vicina al coma vegetativo, "ma in cui il paziente è in grado di mostrare una piccola reattività a qualche stimolo elettivo", ha spiegato il medico Andrea Bertolucci.

In occasione di una giornata di pet therapy organizzata all'interno dell'istituto, l'animale è stato portato anche accanto al letto della paziente. Seguendo semplici ordini vocali impartiti dagli operatori, la donna ha avuto una reazione muovendo la mano verso il cane ed è stata poi aiutata ad accarezzarlo. "A seguito della percezione tattile, la paziente ha assunto un'espressione del viso rilassata e distesa", ha riferito la Asl.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali