FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Salvini: "Senza maggioranza si va al voto, no alla fiducia a Gentiloni"

Il leader della Lega: "Conto che gli italiani consegnino a me e al centrodestra la possibilità di cambiare lʼItalia. Mi preparo a governare senza chiedere aiuto a Renzi e Di Maio"

Salvini: "Senza maggioranza si va al voto, no alla fiducia a Gentiloni"

"Io conto che gli italiani consegnino a me e al centrodestra la possibilità di cambiare l'Italia. Mi preparo a governare senza chiedere aiuto a Renzi e Di Maio". Lo ha detto Matteo Salvini ospite di "In mezz'ora in più" e, quanto all'ipotesi di un governo per cambiare la legge elettorale, ha risposto: "Non mi fido, abbiamo visto esecutivi che poi stanno per 5 anni sul groppone. Nessun governo di scopo. Che faccio, rinnovo la fiducia a Gentiloni?".

"L'aria per la Lega è molto buona" - Salvini appare fiducioso in vista delle elezioni politiche del 4 marzo: "Decideranno gli italiani, ma posso dire che l'aria per la Lega è molto buona. C'è tanta gente che non ha mai votato Lega, ma lo farà per la prima volta il 4 marzo".

"Nessun malumore, penso solo a mandare a casa il Pd" - Sui presunti malumori emersi tra la base in Veneto per la composizione delle liste elettorali, Salvini ha risposto: "Nessun malumore, io sono impegnato solamente nel mandare a casa il Pd. Sono assolutamente contento di come stanno procedendo le cose, ma anche di quello che abbiamo fatto e di quello che faremo per l'Italia".

"La difesa è sempre un diritto legittimo" - Infine un accenno al tema della legittima difesa: "La nostra posizione è quella della stragrande maggioranza degli italiani, ossia che la difesa è sempre un diritto legittimo. All'interno della propria casa, azienda o negozio, non si può aspettare di essere aggrediti per difendersi. Se saremo eletti l'intenzione è di cancellare dal codice il reato di eccesso di legittima difesa, perché è un reato assurdo".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali