FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Roma, Raggi al lavoro per fermare sprechi | Pioggia di querele: Muraro contro Renzi, Pd contro sindaco

Il sindaco della Capitale e la Giunta lavorano per portare in regola il deficit di anni di malapolitica. Dopo le parole del premier su Mafia Capitale, la Muraro ha sporto denuncia per diffamazione

Roma, Raggi al lavoro per fermare sprechi | Pioggia di querele: Muraro contro Renzi, Pd contro sindaco

I conti di Roma non sono in ordine e la Giunta è al lavoro per bloccare gli sprechi che sono stati causa, nel corso degli anni, del pesante deficit. Lo spiega il sindaco Raggi, sottolineando come l'attività di governo sia stata dedicata "a cercare quelle economie di bilancio che potessero andare a sostenere i servizi che troppo spesso negli anni scorsi non sono stati supportati a causa di sprechi". L'assessore Muraro intanto ha querelato Matteo Renzi.

Raggi: "Trovati 9 milioni da destinare nei municipi" - "Oggi presentiamo una prima variazione importante al bilancio. Abbiamo trovato 9 milioni di euro che assegniamo di fatto all'assistenza sociale nei municipi. Da una verifica puntuale delle poste di bilancio abbiamo già individuato 11 milioni di cui 9 milioni li abbiamo già immediatamente utilizzati per le esigenze dei municipi", sottolinea la Raggi nel corso della conferenza.

Il premier Renzi denunciato per diffamazione - "Indebiti accostamenti con l'inchiesta di 'Mafia Capitale'", per questo motivo l'assessore all'ambiente del Comune di Roma, Paola Muraro, ha sporto denuncia per diffamazione a carico del presidente del consiglio Matteo Renzi e di altri. "Speculare sulla sua vita privata o rappresentare fatti non veri è solo indice a nostro parere di una azione diffamatoria", ha detto il legale dell'assessore, l'avvocato Alessio Palladino.

Il presidente del Consiglio domenica parlando ai giovani del Partito democratico aveva lanciato l'accusa contro Virginia Raggi affermando che "ha dato i rifiuti in mano a Mafia Capitale". La replica del sindaco non si era fatta attendere: "Affari con loro? Mica siamo il Pd". Lunedì la notizia della querela.

Il Pd querela per diffamazione sindaco Raggi - E quasi come una risposta alla Muraro ecco che in serata arriva la notizia di un'altra querela: stavolta è il Partito Democratico che ha denunciato la Raggi. "Il Pd ha dato mandato ai suoi legali di querelare il sindaco di Roma Virginia Raggi per le dichiarazioni diffamatorie nelle quali ha accostato il Pd alle vicende di Mafia Capitale. Continua da tempo la pratica dell'insulto e della menzogna da parte degli esponenti del M5s che puntualmente, una volta chiamati a rispondere delle loro affermazioni, ricorrono a tutti i privilegi per non farsi giudicare. Un conto è il dibattito politico, un altro è diffamare." Annuncia il Tesoriere del Pd Francesco Bonifazi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali