FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Roma, Grillo blinda ancora Virginia Raggi: "Votata da 770.564 cittadini, ha tutta la mia fiducia"

Dopo il post su Facebook di Roberta Lombardi, il leader del MoVimento Cinque Stelle interviene sul suo blog

"Virginia Raggi è il sindaco di Roma votata da 770.564 cittadini per realizzare il programma del MoVimento 5 Stelle e ha tutta la mia fiducia". Così Beppe Grillo sul suo blog in un post titolato: "Virginia non si tocca". "Tutto il MoVimento la sostiene affinché vada avanti e porti a compimento il programma per cui è stata votata dai romani. Punto", si legge ancora.

Il post di Grillo arriva dopo quello pubblicato dalla deputata pentastellata Roberta Lombardi, che sulla sua pagina Facebook, riferendosi all'ex vicecapo di Gabinetto di Virginia Raggi, Raffaele Marra, ha scritto: "Qualcuno si è autodefinito 'lo spermatozoo che ha fecondato il Movimento'. Io penso che la definizione esatta sia 'il virus che lo ha infettato'. Ora dimostriamo di avere gli anticorpi".

"Poiché la trasparenza è un valore del M5s, sono sicura che il sindaco pubblicherà i pareri dell'Anac sulle nomine di Marra e Romeo", ha aggiunto la Lombardi, che non cita Marra nella sua definizione di "virus". Fu infatti lo stesso ex vicecapo di gabinetto a descriversi così per sottolineare di essere un grillino "ante-litteram", "uno spermatozoo che ha fecondato il Movimento".

Tantissimi i commenti degli attivisti 5 Stelle al post di Lombardi, gran parte di questi critici. "Questo post è vergognoso!". Un altro: "La tua trasparenza ucciderà gli altri attivisti che si fanno il mazzo tutti i giorni. Queste cose che pretendi, sacrosante, si chiariscono dentro 4 mura, non su fb". Ma c'è anche chi la difende. "Il virus è Marra non la Lombardi".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali