FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Pd, Martina: "Ho concluso il mio mandato, ora si convochi lʼAssemblea"

Il segretario del partito annuncia a giorni le sue dimissioni e auspica che si parta dal Congresso per sviluppare unʼalternativa che vada "oltre il Partito democratico"

"Si completa adesso il mandato che ho ricevuto all'Assemblea nazionale di luglio". Così il segretario del Pd Maurizio Martina ha annunciato, al Forum del partito a Milano, la fine della sua esperienza alla segreteria. "Nei prossimi giorni - ha ripreso - com'è giusto che sia, con la segreteria nazionale, noi concluderemo questa fase". Martina ha poi indicato l'11 novembre come data "buona" per svolgere l'Assemblea nazionale che dovrà portare al Congresso.

"Alternativa per andare oltre il Pd" - "Nei prossimi giorni - ha annunciato Martina -, con la segreteria nazionale, intendo costruire un percorso dove raccogliere idee per una prospettiva e preparare il Pd a una nuova battaglia". Ha poi dichiarato che "il nostro congresso potrà essere l'occasione per fare la parte del lavoro che ancora ci manca per sviluppare un'alternativa che muova dal Pd ma vada oltre il Partito democratico, per la tanta disponibilità che c'è in giro. Il congresso è utile, il tema è come lo facciamo".

Infine, ha riassunto così il lavoro svolto: "Il mandato ricevuto dall'Assemblea nazionale era di costruire un percorso che ci portasse a raccogliere le idee fondamentali e prepararci alla battaglia". Questo lavoro, ha continuato, è stato compiuto, e ora "vi chiedo di considerare questo lavoro come un patrimonio di questa comunità, non di ricominciare da capo ma di partire da qui, da un lavoro che non è mio o di qualcuno, ma è di tutti". E ha auspicato che nessuno "tema il confronto" perché "siamo uniti quando ci confrontiamo. Anche le primarie sono uno strumento utile, sono un grande fatto politico. Dipende che uso ne facciamo noi".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali