FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Oporto, Draghi e il siparietto con il pavone: "Sentiamo se dice qualcosa"

Fuoriprogramma divertente durante la conferenza stampa del premier a conclusione del vertice europeo

Fuoriprogramma divertente nella conferenza stampa di Mario Draghi a conclusione del vertice europeo di Oporto. "Questo pavone ci accompagna da stamane", ha detto il premier sorridendo, riferendosi al verso dell'animale che ha più volte interrotto il suo discorso. "Sente? ha risposto lui", ha aggiunto Draghi replicando a una domanda per poi concludere l'incontro con un'ulteriore battuta: "Sentiamo se il pavone dice qualcosa".

Il pavone "disturbatore" vive in semi-libertà nel giardino del Palacio de Cristal insieme a diversi esemplari.

 

Oporto, il siparietto di Draghi e il pavone: "Ci accompagna da stamattina"

Momenti divertenti nella conferenza stampa del premier Mario Draghi a conclusione del vertice europeo di Oporto. "Questo pavone ci accompagna da stamane", ha detto sorridendo riferendosi al verso dell'animale che ha più volte interrotto la conferenza. "Sente? ha risposto lui", ha aggiunto Draghi replicando a una domanda per poi concludere l'incontro con un'ulteriore battuta: "Sentiamo se il pavone dice qualcosa".

Leggi Tutto Leggi Meno

 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali