FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

L'ex ministro Carrozza presidente Cnr: prima donna nella storia dell'ente

"E' una sfida e una responsabilità senza precedenti" ha commentato Carrozza dopo la nomina

Ansa

Maria Chiara Carrozza è stata nominata presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr). Resterà in carica per i prossimi quattro anni. E' la prima presidente donna nella storia del principale ente di ricerca italiano. La nomina è stata decisa dal ministro dell'Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa, con il decreto firmato in queste ore.

Carrozza: "Incarico è una sfida e una responsabilità" "Sono felice ed emozionata per la nomina a presidente del Cnr. Ringrazio la ministra Messa e il Comitato di Selezione per la fiducia riposta nella mia persona" ha detto Carrozza. "Essere la prima donna alla guida del più importante e grande centro di ricerca del Paese è una sfida e una responsabilità senza precedenti. Ma anche un cambio di passo e di prospettiva".

 

Chi è Maria Chiara Carrozza Un'esperienza nella gestione della ricerca a livello nazionale e internazionale, compreso il suo ruolo di ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca nel 2013, e una solida esperienza nel settore delle tecnologie più avanzate maturata presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, che nel 2017 l'ha portata nella rosa internazionale delle 25 donne della robotica: con questo bagaglio Maria Chiara Carrozza, 56 anni, si prepara ad assumere la presidenza del Cnr.

 

Nata a Pisa il 16 settembre 1965. Carrozza si è laureata in Fisica nell'Università della sua città e poi ha conseguito il dottorato in Ingegneria alla Scuola Superiore Sant'Anna. Dove oggi è professore ordinario di Bioingegneria Industriale. Dirige e conduce ricerche nei settori della Biorobotica, della Biomeccatronica e della neuro-ingegneria della riabilitazione di cui è uno dei principali esponenti.

 

Ha ricoperto incarichi scientifici e gestionali di livello nazionale e internazionale. E' stata anche la più giovane rettrice italiana, sempre presso la Scuola Superiore Sant'Anna. Autrice di numerose pubblicazioni e brevetti, responsabile di progetti europei, cofondatrice di spin off accademici, presidente di società scientifiche e di panel di esperti. Ha insegnato e condotto ricerche in centri e università in Italia, Europa, Stati Uniti, Giappone, Corea del Sud, Cina. E' inoltre componente del Consiglio di Amministrazione di Piaggio SpA e direttore scientifico dell'IRCSS Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali