FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

TEMPO REALE

Draghi domani salirà al Quirinale | Senato, fiducia al governo con soli 95 sì: Fi, Lega e M5s non hanno votato

Di Maio: "Una pagina nera per l'Italia, la politica ha fallito". Gelmini: "Lascio Forza Italia, ha ceduto a Salvini". Letta: "Andremo alle elezioni rapidamente"

Draghi, la fiducia al Senato: il film della giornata




 

Il premier dimissionario non salirà questa sera al Quirinale, ma incontrerà Mattarella domani.

Il Senato conferma la

fiducia

al

governo

approvando la risoluzione sulle comunicazioni del presidente del Consiglio presentata da Casini

con soli 95 voti a favore

e 38 contrari. I senatori di M5S, Lega e Fi non votano: i pentastellati si dichiarano "presenti non votanti". Di Maio: "Pagina nera per l'Italia, la politica ha fallito". Il ministro Mariastella Gelmini ha detto che lascia Forza Italia: "Ha ceduto lo scettro a Salvini". Letta: "Andremo alle elezioni rapidamente".
  • 20 lug

    Conte: noi bersaglio attacchi e messi alla porta

    "Siamo diventati il bersaglio di un attacco politico, siamo stai messi alla porta, non c'erano le condizioni perché potessimo continuare con leale collaborazione". Lo ha detto il presidente del M5s Giuseppe Conte. 

  • 20 lug

    Salvini: Draghi vittima di Pd e 5 Stelle

    "Draghi e l'Italia sono state vittime, da giorni, della follia dei 5 Stelle e dei giochini di potere del Pd". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini aprendo la riunione con i Parlamentari della Lega, alla Camera, come riferisce il partito in una nota. "L'intero centrodestra era disponibile a proseguire senza i grillini, con Draghi a Palazzo Chigi e con un governo nuovo e più forte. Il Pd ha fatto saltare tutto", ha spiegato Salvini.

  • 20 lug

    Letta: in fumo 19 miliardi del Pnrr

    "Penso ai soldi del Pnrr, ai 19 miliardi che sarebbero dovuti arrivare e non arriveranno per via di questa crisi di governo, alle riforme che stavano per essere approvate e che non verranno approvate". Lo ha detto il segretario del Pd Enrico Letta.

  • 20 lug

    Renzi: da domani nulla sarà più come prima

    "Come ho detto al Senato da domani nulla sarà più come prima. Ma oggi c'è da dire solo grazie a Mario Draghi. Orgogliosi di averlo voluto contro tutto e contro tutti. Orgogliosi di averlo sostenuto anche oggi". Così il leader Iv, Matteo Renzi.

  • 20 lug

    Letta: andremo a elezioni rapidamente

    "Gli italiani guardano sgomenti alle loro istituzioni, al Parlamento e al Senato e a forze politiche che hanno anteposto i loro interessi". Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta. "Credo che andremo alle elezioni rapidamente e gli italiani sceglieranno fra chi ha voluto affossare questa esperienza di governo e chi, al di là dei propri interessi di parte, aveva scelto di portarla avanti".

  • 20 lug

    Draghi domattina alla Camera alle 9, poi le dimissioni al Colle

    Resta confermato dalle 9 di domattina il dibattito in aula alla Camera con il premier Draghi sulle comunicazioni rese al Senato e depositate a Montecitorio. Intorno alle 11 era prevista la replica, dalle 13:45 la chiama pe il voto di fiducia con risultato intorno alle 15. Con molta probabilità la presenza di Draghi alla Camera alle 9 sarà solo formale: il tempo necessario per annunciare la decisione di andare a dimettersi al Quirinale dal presidente Mattarella. Tutti i gruppi parlamentari sono preallertati per riunioni intorno alle 9 a Montecitorioio.

  • 20 lug

    Draghi non andrà questa sera al Quirinale, domani l'incontro con Mattarella

    Il presidente del Consiglio Mario Draghi non dovrebbe salire al Quirinale questa sera. Il premier sarebbe rientrato a casa. Il colloquio con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella dovrebbe tenersi domani.

  • 20 lug

    L'esito del voto di fiducia al Senato - VIDEO

  • 20 lug

    Draghi giovedì salirà al Quirinale

    Il premier Mario Draghi non salirà al Quirinale questa sera. Lo riferiscono fonti del Quirinale. Il presidente del Consiglio dovrebbe recarsi dal presidente Mattarella giovedì. 

TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali