FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Fornero: "Da Salvini campagne squadriste contro di me"

Lʼex ministro difende la sua legge: "Eʼ stata fatta non contro gli italiani ma per il futuro dellʼItalia"

Fornero: "Da Salvini campagne squadriste contro di me"

"Dal segretario della Lega non ho mai sentito un discorso costruttivo, ma sempre discorsi distruttivi o facilonerie tipo riduciamo la tassazione al 15%, che tutti sanno essere irrealizzabile". Cosi' Elsa Fornero parla di Matteo Salvini, sottolineando che "gli attacchi personali dimostrano solo la sua meschinità. Non sto a ricordare quelle campagne di tipo squadrista che ha organizzato sotto la casa dei miei genitori, e che trovo barbarie politica".

"Quando sento il segretario della Lega Nord in un comizio dire 'faremo piangere la Fornero' inteso come Elsa e non come la legge - prosegue l'ex ministro del governo Monti - io mi sento male come persona e per il Paese. Che tipo di politica sta promettendo? Che visione ha da proporre?. Quello che vi stanno promettendo lo metteranno in carico ai vostri figli. Questa e' la minaccia che incombe sul paese".

La Fornero rivendica quindi che la sua è stata una riforma "non contro gli italiani ma per il futuro dell'Italia". E sottolinea che "Berlusconi è una persona che ha fatto l'imprenditore, i conti li conosce, sa cosa vuol dire poter fare qualcosa con delle risorse che ci sono oppure farle interamente a debito. Ho lavorato con molti deputati di Forza Italia quando ero ministro così come con quelli del Pd e sono convinta che in Forza Italia molte persone sappiano che quella legge non si può abolire, ma si può correggere. Il governo attuale ha cominciato a farlo, è una cosa buona". Per l'ex ministro, "la riforma Maroni era quasi altrettanto severa e fu cancellata dopo due anni, con costi che paghiamo ancora adesso".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali