FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Di Maio: "Taglio alle pensioni dʼoro sopra i 4mila euro"

Susanna Camusso, leader della Cgil, attacca il dl Dignità: "Permettere lʼuso dei voucher è indecente"

Di Maio: "Taglio alle pensioni d'oro sopra i 4mila euro"

Le pensioni d'oro saranno tagliate "anche sopra i 4mila euro, per coloro che non hanno versato i contributi a sufficienza". Lo ha detto il vicepremier Luigi di Maio, spiegando che "l'obiettivo è quello di tagliare le pensioni d'oro per ridare alle minime". Di Maio ha detto che il provvedimento è già pronto e sarà il passo successivo al taglio ai vitalizi. Fino a oggi si era parlato della soglia di 5mila euro.

"Credo proprio che oggi riusciremo" a tagliare i vitalizi, ha detto Di Maio intervistato durante Uno Mattina. "E' giornata storica, almeno per il simbolo che rappresenta questa decisione che dopo oltre 30 anni sancisce un principio chiaro, se hai versato i contributi allora il vitalizio ti spetta, se non hai versato no". "E' un principio di giustizia - ha aggiunto - ma non mi nascondo che c'è ancora molto da fare nella lotta ai privilegi. Mi avevano sempre detto che non si poteva fare. Siamo arrivati noi e in meno di 100 giorni li abbiamo tagliati".

Camusso: "Indecente permettere l'uso dei voucher" - "Permettere l'uso dei voucher, anche se per alcuni settori, è una cosa indecente". Lo ha detto Susanna Camusso, segretario nazionale della Cgil, dopo l'annuncio da parte di Luigi Di Maio della misura nel dl Dignità. "Non si capisce perché - ha aggiunto - il ministro abbia cambiato opinione, c'è una evidente contraddizione tra il dire vogliamo lavorare per la stabilità del lavoro e l'introduzione di una forma di grande precarizzazione".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali