FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Beirut, gaffe del pentastellato Di Stefano: "Un abbraccio agli amici libici"

Il sottosegretario agli Esteri confonde la nazionalità delle vittime dellʼesplosione, poi si corregge e attacca chi ironizza sul suo errore

Una gaffe che non è passata inosservata quella del sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano. Dopo le esplosioni che hanno colpito la città di Beirut, il politico pentastellato sul suo profilo Twitter ha voluto esprimere la sua vicinanza mandando "un abbraccio agli amici libici". Il suo errore ha scatenato i commenti del web, tra critiche e ironia. 

Una volta capito di aver commesso un errore, Di Stefano ha pubblicato un altro tweet in cui attacca i suoi detrattori, ricordando loro che "c'è poco da scherzare, io ho sbagliato a scrivere ma i morti restano". Il sottosegretario ha poi corretto il tiro modificando "libici" con "libanesi". 

 

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali