FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Per salvare il pianeta eliminate fisicamente i sovranisti": è polemica per il tweet di Chef Rubio

Il cuoco ha poi eliminato il post. Meloni: "Chi predica l’odio e la violenza non dovrebbe trovare spazio e pubblicità sui media"

“Me fa ride chi dice 'ELIMINA LA CARNE, SALVI LA FORESTA'! Se stanno bruciando #Amazonia è anche per monocolture di mais, canna da zucchero e soia (#Monsanto #Bayer)! Se volete salvare il pianeta spendete meno, consumate meno, ed eliminate fisicamente i sovranisti". E' il testo di un tweet pubblicato da Gabriele Rubini, in arte Chef Rubio. Anche se è stato eliminato, il post ha fatto in tempo a fare il giro del web, scatenando diverse polemiche.

Chef Rubio ha chiuso il tweet con le emoticon delle bandiere di Israele, Stati Uniti e Brasile, seguite da "&co", facendo intendere a chi si riferisse la parola "sovranisti". Tra le reazioni degli utenti del social network, è arrivata anche quella di Giorgia Meloni. "Questo ‘cuoco tronista‘ che fa spesso ospitate (a pagamento) su TV pubbliche e private invita a ‘eliminare fisicamente i sovranisti’" ha risposto la leader di Fratelli d'Italia. "Con ogni probabilità è troppo incolto e troppo scemo per sapere che in anni passati in Italia a parole come quelle sono poi seguiti gli anni di piombo e le uccisioni di molti ragazzi. Chi predica l’odio e la violenza non dovrebbe trovare spazio e pubblicità sui media, in particolare su quelli pubblici. Oppure si vuole cominciare col sostenere che ‘uccidere un sovranista non è reato‘ e che anzi è un dovere per ogni buon cittadino?".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali