FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Jeremias e Soleil, tattoo di coppia e convivenza a Milano

Stesso simbolo dietro la nuca per il fratello di Belen e la Stasi

Jeremias e Soleil, tattoo di coppia e convivenza a Milano

Scacciano le voci di crisi e suggellano la loro unione con un tatuaggio di coppia. Jeremias Rodriguez e Soleil Stasi sono andati a vivere insieme a Milano e si sono fatti disegnare dietro la nuca un simbolo che rappresenta il loro amore: “Same but different” ha scritto lei postando l'immagine della coppia tatuata. Un follower fa notare che esattamente cinque mesi fa sulla Isla, quando entrambi erano concorrenti dell'Isola dei famosi, avevano espresso il desiderio di tatuarsi insieme. Detto fatto.

Si sono conosciuti durante il reality e sulla spiaggia è nato il loro legame. Negli ultimi tempi è stato scritto che stavano vivendo un periodo di crisi e che addirittura si erano lasciati. Ma prima Soleil ha smentito sui social, ora entrambi hanno postato foto e video del tatuaggio fatto insieme proprio per suggellare la loro unione.

Negli ultimi giorni la Stasi aveva anche fatto capire ai fan di essere andata a convivere con il fratello di Belen. Nelle Stories aveva pubblicato la sua mano che stringeva quella di Jeremias con la scritta: “Primi passi nella casa nuova”.

Jeremias e Soleil, tattoo di coppia e convivenza a Milano

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali