FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ambra Angiolini: "Resto a vivere a Brescia per amore..."

Ambra Angiolini: "Resto a vivere a Brescia per amore..."

Resterà a vivere a Brescia, la città dove si è trasferita 14 anni fa per amore (di Renga, ndr), almeno per ora e lo farà sempre per amore, dei suoi figli questa volta. Così Ambra Angiolini si racconta, forse per la prima volta dalla fine della sua storia con Francesco Renga e torna sui social con scatti e frasi, come quella pubblicata pochi giorni fa, citando Bukovski: "Si erano dichiarati guerra mentre con gli occhi facevano l'amore", che lascia spazio a tante interpretazioni....

"Sono andata a Brescia per amore, un amore folle. Continuare a restare a Brescia è comunque amore...." dice Ambra all'amico Massimo Giletti di cui è ospite nella sua Arena (un mese fa lo era stato Francesco Renga, ndr). "E' anche un po' la mia città, ci vivo da 14 anni, mi ha portato a fare un percorso difficile e molto profondo. Ma bisogna essere lucidi: i miei figli sono cresciuti lì e quando succedono delle cose devi fare scelte senza pensare solo a te. Non sono scelte difficili, io ricevo tanto da loro. E' anche questa una sfida nuova e penso di poter vincere perché non sono io e basta". A dire il vero, se fosse per lei probabilmente tornerebbe nella sua Roma, come fa capire durante l'intervista, ma per ora i figli sembrano venire prima di tutto. Della sua love story finita non parla, anzi appare anche imbarazzata e a disagio. Non è ancora il momento forse. Intanto a quasi 40 anni l'ex ragazzina di Non è la Rai, dai più etichettata come "il nulla che avanza", può vantare un curriculum invidiabile. Da un David di Donatello per Saturno Contro ad una consolidata carriera teatrale. L'amore? Quello per i figli resta immutato, per il resto sarà il tempo a parlare.

Ambra, vita da single

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali