FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Contenuto sponsorizzato

Riscaldamento domestico, un’applicazione per evitare gli sprechi

Connessa con un termostato smart di ultima generazione, permette di controllare a distanza la propria caldaia per ridurre i consumi

Riscaldamento domestico, un’applicazione per evitare gli sprechi

Con la sempre maggiore diffusione degli smartphone hanno preso piede da qualche anno anche le “app”, software per dispositivi mobili “specializzate” in uno o più compiti molto specifici: una semplificazione talmente gradita agli utenti che il mercato delle app ha conosciuto una crescita senza precedenti: nel 2017 sono state scaricate in totale 175 miliardi di applicazioni, con una crescita del 60% rispetto al 2015. Il successo delle app si deve soprattutto ai social e al gaming, ma anche alla possibilità, proprio grazie a questi software dedicati, di tenere sotto controllo i sistemi domotici, dalle lavatrici alle luci di casa, dagli allarmi ai sistemi di riscaldamento. E proprio questi ultimi sono quelli che offrono le maggiori possibilità di intervento e di risparmio grazie alle app e al controllo remoto.

L’app dedicata del termostato EasyControl di Bosch, ad esempio, consente all’utente di gestire direttamente dal proprio smartphone (iOS o Android) l’impianto di riscaldamento, con il controllo totale della temperatura in tutte le stanze di casa, ma offre anche la possibilità di impostare una programmazione settimanale per il riscaldamento, in modo da garantire la massima efficienza ed evitare il più possibile gli sprechi di energia. E, a differenza di altri sistemi, l’app Bosch EasyControl può anche controllare le impostazioni dell'acqua calda sanitaria, contribuendo a fornire ulteriore risparmio energetico e comfort.
La gestione a distanza tramite app permette poi di intervenire in situazioni particolari: quando ad esempio un familiare deve rientrare a casa prima del previsto, è possibile fargli trovare l’appartamento già piacevolmente caldo programmando sul proprio smartphone la temperatura desiderata. Senza contare che dall’app è possibile monitorare i consumi (settimanali, mensili e annuali) in modo da potersi rendere conto in ogni momento di quali sono i costi del riscaldamento, e di quali passi è possibile compiere per aumentare il risparmio energetico grazie alla rappresentazione visiva dei dati di utilizzo dell’energia. Dall’app, infine, è perfino, possibile, in caso di malfunzionamenti o guasti, richiedere direttamente assistenza tecnica. Infine, proprio grazie all’app è possibile accedere all’ecobonus 2018, che prevede uno sgravio fiscale del 65% sull’acquisto di “dispositivi multimediali per il controllo da remoto di impianti di riscaldamento”, come è il termostato EasyControl di Bosch abbinato alla sua app dedicata.
Per saperne di più è sufficiente collegarsi al sito www.bosch-easycontrol.it

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali