FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Smart Home Bosch
Contenuto sponsorizzato

I consigli per regolare al meglio la temperatura di casa

I consigli per regolare al meglio la temperatura di casa

Il riscaldamento acceso a volte non è sufficiente per mantenere il comfort a casa: correnti d'aria fresca e sbalzi di temperatura, soprattutto negli ormai frequenti violenti temporali primaverili ed estivi, possono ad esempio regalarvi brutte sorprese. Per tenere al caldo la vostra abitazione esistono però molte soluzioni, alcune davvero convenienti, capaci di farvi risparmiare energia e ridurre i costi. Si può cominciare facendo attenzione al vostro termostato.

E' infatti possibile migliorare l'efficienza del proprio sistema di riscaldamento grazie ad un termostato intelligente di ultima generazione, per evitare sprechi migliorando al tempo stesso il comfort. Sul mercato infatti esistono termostati “smart”, che consentono di impostare la temperatura desiderata in ogni stanza. Non solo: la loro capacità di apprendere e memorizzare le abitudini di tutta la famiglia gli permette di impostare automaticamente e in modo intelligente la temperatura, in base alle vostre reali necessità. Grazie alla geolocalizzazione un termostato di questo tipo è in grado di sapere quando vi trovate, ad esempio, in palestra e si attiverà pertanto a portare la temperatura di casa al livello che desiderate solo quando vi appresterete a fare rientro a casa evitando gli sprechi di energia dovuti al riscaldamento della casa quando nessuno si trova all'interno.

Ma anche la scelta del giusto sistema di riscaldamento è molto importante per risparmiare energia e spese di gestione. Caldaie a condensazione e pompe di calore sono le più funzionali, anche in abbinamento tra loro e gestiti da una termoregolazione “intelligente” capace di modulare il funzionamento di una o l'altra tecnologia per ottimizzare consumi, rendimenti e le differenze di tariffe tra gas e elettricità. Una pompa di calore è un generatore di calore che sfrutta una fonte rinnovabile al 100%, ovvero il calore presente nell'aria producendo calore senza combustione; inoltre garantisce un impatto localizzato nullo per quanto riguarda l'emissione di CO2 e di gas nocivi per l'ambiente. La possibilità di invertire il ciclo di funzionamento consente poi di utilizzare la stessa tecnologia anche per la climatizzazione estiva. Una caldaia a condensazione, già di per sé molto più efficiente della maggior parte delle caldaie installate sino a pochi anni fa, consente risparmi anche superiori al 30% e può essere utilizzata anche come back up alla pompe di calore nel caso in cui condizioni esterne particolarmente rigide riducano l'efficienza di quest'ultima: un termoregolatore intelligente infatti è in grado di distinguere quale dei due apparecchi in un determinato momento e in determinate condizioni esterne sia il più efficiente, quindi consumi meno, e lo attiva in modo selettivo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali