FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Porsche svela a Berlino la nuova Panamera

Tante tecnologie nuove sullʼammiraglia

Un grande show di luci e musica per la premiere mondiale, lʼaltra sera a Berlino, della seconda generazione di Porsche Panamera. Lʼauto che ha aperto orizzonti nuovi per la Casa di Stoccarda, imponendola nel segmento delle ammiraglie sportive a 4 porte. Dal debutto nel 2009, la Panamera è stata venduta in 150 mila unità, e considerando il segmento e le tendenze di mercato, il suo successo vale anche più di quello del Cayenne, il primo Suv Porsche.

Porsche Panamera, atto II

La nuova Panamera cambia leggermente il proprio linguaggio stilistico, ma crea però un legame più stretto con la Porsche 911, lʼanima sportiva più sincera di Porsche. La linea del tetto a moʼ di coupé è ora ancora più dinamica e affina ulteriormente la vista laterale della vettura, cresciuta di 6 soli centimetri rispetto a prima. Con lʼadozione di nuovi motori e di nuove e più evolute tecnologie, la Panamera atto secondo è costata 500 milioni di euro dʼinvestimenti nello stabilimento produttivo di Lipsia, dove fra lʼaltro è stato inaugurato un reparto carrozzeria tutto nuovo. Tra le grandi novità tecniche dellʼammiraglia Porsche, le sospensioni pneumatiche con tecnologia a tre camere, lʼasse posteriore sterzante con la gestione elettronica del telaio 4D Chassis Control.

La gamma motori è stata rinnovata nel senso della massima sportività. Ora ci sono soltanto motori a 6 e 8 cilindri con doppio turbocompressore, abbinati sempre alla trazione integrale e al nuovo cambio a doppia frizione PDK a 8 rapporti. Tre le versioni previste al lancio nel prossimo autunno: Panamera Turbo con V8 da 550 CV, Panamera 4S con motore V6 da 440 CV e Panamera 4S Diesel da 422 CV e formidabile coppia massima di 850 Nm. Con la nuova Panamera, Porsche introduce unʼinnovativa logica dei comandi allʼinterno del Porsche Advanced Cockpit. La logica degli smartphone per intenderci, e display a LED di facile lettura e intuitivi, che permettono di eliminare moli dei tasti classici precedenti. Resta però un classico delle ammiraglie tedesche: il contagiri analogico collocato al centro della strumentazione.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali