FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa, tata da incubo: arrestata per maltrattamenti

La madre ha incastrato la baby sitter con le telecamere nascoste

Le immagini parlano chiaro. Maltrattata, spostata come una bambola e strattonata. È quello che ha subito - negli Usa - una bimba di 9 mesi, Laila. L’artefice è la sua tata che, anziché prendersi cura di lei, “cercava di tenerla buona” mentre faceva le pulizie. Dopo aver notato dei lividi sul corpo della piccola, la famiglia ha deciso di installare una telecamera nascosta in casa, puntata verso la culla. Dopo neanche un giorno, la baby sitter è stata colta in flagrante. Ora si trova in cella in attesa di giudizio.

L’appello su Facebook - “State attenti a chi affidate i vostri figli”, ha scritto la mamma su Facebook. Nei video si vede chiaramente che la bimba viene gettata nel letto e sollevata per un braccio. La famiglia ha assicurato che per ora non ha nessuna intenzione di assumere una nuova tata.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali