FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa, sparatoria a Milwaukee: il bilancio definitivo è di 6 morti

A sparare è stato un dipendente di 51 anni licenziato dalla società, che poi si è tolto la vita


E' di sei morti il bilancio definitivo della sparatoria al campus di Molson Coors, a Milwaukee. A sparare è stato un dipendente licenziato dalla società, un uomo di 51 anni che dopo la strage si è tolto la vita. "Queste persone sono andate regolarmente al lavoro oggi, come tantissimi altri. Pensavano che al termine della giornata lavorativa sarebbero tornati a casa. Ma tragicamente non torneranno mai", ha affermato il sindaco della città, Tom Barrett.

Anche il presidente degli Stati Uniti Donald Trump si è soffermato sulla strage, aprendo la conferenza stampa sul coronavirus. Trump ha espresso le sue condoglianze e descritto l'aggressore come un "assassino cattivo".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali