FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa, senzatetto si rade sul treno: preso in giro sui social si difende

Anthony Torres, senzatetto di 56 anni, voleva solo rendersi presentabile prima di incontrare il fratello

Il video dell'uomo che si rade su un treno diretto da New York a Trenton, New Yersey, è diventato in poco tempo virale scatenando molte polemiche. Anthony Torres, senzatetto di 56 anni, però non voleva offendere nessuno, nè mancare di rispetto agli altri passeggeri: voleva solo rendersi presentabile prima di incontrare il fratello.

L'uomo era appena stato in un centro di accoglienza per senzatetto quando gli sono arrivati i soldi necessari per raggiungere la famiglia e avere così un po' d'aiuto. Non appena ricevuta la somma di denaro, Anthony è salito sul treno senza aver avuto il tempo necessario per farsi una doccia o radersi. "La mia vita è un disastro", ha commentato l'uomo giustificandosi di fronte ai vari insulti apparsi sui social media. 

Dopo esser cresciuto in una realtà molto povera a Hammonton, New Jersey, Anthony a causa di decisioni sbagliate in ambiente economico, si è ritrovato senza lavoro e senza denaro completamente da solo. Non si aspettava che un suo momento di estrema difficoltà diventasse un video virale e le persone, una volta conosciuta la sua storia, hanno iniziato a scusarsi per gli insulti scritti. Anthony, con la sua storia, ha così insegnato agli utenti una lezione molto importante: mai giudicare prima di conoscere i fatti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali