FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa, Senato boccia disegno di legge per mini-revoca Obamacare | Trump: la legge imploderà

Il no di John McCain è stato decisivo: 51 contro 49 i voti che hanno affossato la proposta Trump

Il Senato americano ha bocciato il disegno di legge cosiddetto "smilzo" per una revoca parziale dell'Obamacare, affossando così il tentativo estremo dei repubblicani di "revocare e sostituire" la riforma della sanità voluta da Barack Obama. Decisivo, in quello che si traduce nell'ennesimo schiaffo al presidente Donald Trump da parte del suo stesso partito, il voto contrario di tre senatori repubblicani.

C'è anche il voto del senatore John McCain tra i "no" repubblicani che hanno contribuito alla bocciatura del testo sulla cosiddetta "revoca smilza" dell'Obamacare, il tentativo estremo di mantenere la promessa del "revocare e sostituire" la riforma Sanitaria così come indicato dal presidente Donald Trump.

Invece si è nuovamente infranto contro un muro di 51 voti contrari, 49 i favorevoli, in una votazione protrattasi nella notte. McCain nei giorni scorsi aveva interrotto la sua convalescenza dopo la diagnosi di tumore al cervello per tornare in aula al Senato e votare il via libera alla ripresa dell'iter per intervenire su Obamacare. Al suo "No" questa notte si uniscono quello della senatrice repubblicana dell'Alaska Lisa Murkowski e la repubblicana Susan Collins del Maine.

Uno schiaffo per Trump che aveva energicamente spronato i repubblicani a "mantenere la promessa fatta agli americani", anche in un intervento alla nazione nei giorni scorsi dai toni particolarmente duri. Fino a qualche ora fa con l'ultimo tweet di incoraggiamento: "Go republican senators, Go!".

Obama: grazie a chi si è mobilitato - L'Obamacare "è sempre stata qualcosa di più grande della politica. Si tratta della natura del nostro Paese, dei circa 20 milioni di americani che hanno ottenuto la sicurezza e la tranquillità dell'assicurazione sanitaria". Così l'ex presidente Barack Obama, dopo la bocciatura in Senato del testo che avrebbe abrogato una parte della sua riforma sanitaria. Obama ha quindi voluto ringraziare per questo successo "tutti coloro che si sono mobilitati".

Trump: "Questa legge imploderà" - - "Tre repubblicani e 48 democratici hanno deluso il popolo americano. Come ho detto fin dall'inizio, si lasci che l'Obamacare imploda, poi si intervenga. Guardate!". E' il tweet del presidente degli Stati Uniti Donald Trump in reazione alla bocciatura in Senato del testo sulla revoca parziale della riforma della sanità voluta da Obama.
 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali