FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa, leone fugge da recinto e uccide 22enne che stava pulendo lʼarea

Lʼanimale è stato abbattuto per consentire il recupero del corpo della stagista neolaureata. Sulla vicenda è stata aperta unʼinchiesta

Usa, leone fugge da recinto e uccide 22enne che stava pulendo l'area

Un leone è scappato dal recinto di un centro naturalistico di Burlington, nel North Carolina, e ha ucciso una giovane stagista, Alexandra Black, di 22 anni. Lo comunica il Conservators Center. L'animale è stato abbattuto per consentire il recupero del corpo. La vittima stava pulendo l'area quando il leone è uscito dallo spazio che si supponeva chiuso. Sulla vicenda è stata aperta un'indagine.

"Il Conservators Center è devastato dalla perdita di una vita umana. Mentre una squadra guidata da un guardiano professionista stava pulendo una gabbia, uno dei leoni è riuscito a fuggire dall'area in cui era rinchiuso ed è entrato nello spazio in cui si trovavano gli uomini, uccidendo rapidamente una persona", ha spiegato il Centro in un comunicato. "Il modo in cui il leone è stato in grado di lasciare il recinto chiuso rimane sconosciuto al momento, e il leone non ha mai lasciato il perimetro recintato del parco", ha spiegato il Centro, che ha offerto le sue condoglianze alla famiglia della vittima ed ha annunciato che il parco rimarrà temporaneamente chiuso.

Il leone è stato abbattuto in modo che il corpo della giovane donna potesse essere recuperato, ha precisato ancora il centro. Alexandra Black era una neolaureata dell'Indiana University. Lo zoo in cui ha iniziato a lavorare ospita decine di animali e 21 specie diverse.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali