FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa, grosso incendio a Los Angeles: evacuata Malibù | Almeno 11 morti

Paura anche nel nord della California, dove le fiamme stanno divorando ettari di terreno: sono oltre 157mila le persone in fuga

Un grosso incendio è scoppiato a nord di Los Angeles e si sta estendendo, a causa dei forti venti, lungo le aree costiere. Il bilancio è di almeno 11 morti e 35 dispersi. Il rogo, divampato nei pressi di Thousand Oaks, ha costretto le autorità a ordinare l'evacuazione di 75mila abitazioni. Sgomberate anche le città di Calabasas e Malibù, la rinomata località amata dai vip. Un altro incendio è scoppiato nel nord della California.


Alcune delle vittime sono morte all'interno delle proprie auto, inghiottite dall'incendio. Al lavoro nella zona ci sono più di 2.200 pompieri e anche la Guardia Nazionale dello Stato sta scendendo in campo, con l'invio di 100 truppe. Paradise, cittadina californiana con 27mila abitanti, è stata quasi interamente distrutta.

Sarebbero invece oltre 157mile le persone costrette a lasciare la propria casa per mettersi in salvo. Il governatore pro tempore della California, Gavin Newsom, ha dichiarato lo stato d'emergenza per permettere di fornire assistenza alle aree colpite.

La California brucia: evacuata Malibù, paradiso vip sul Pacifico


I danni causati dagli incendi sono già enormi, ammontano a decine di migliaia di dollari, e si vanno a sommare a quelli provocati dai numerosi roghi degli ultimi mesi che hanno messo in ginocchio buona parte dell'economia della California, compresa la Napa Valley famosa per i suoi vigneti e le sue cantine vinicole. Migliaia tra abitazioni e strutture aziendali sono andate distrutte, e il fuoco rischia di cancellare interi paradisi naturalistici. Le scene sulle tv locali mostrano la gente in fuga e in preda al panico, anche se molte persone, circondate dal fuoco, non sanno dove andare, tra palme che bruciano e auto andate in cenere.

La California assediata dai roghi: le fiamme viste dallo spazio

In molte aree i soccorsi non sono ancora arrivati per la difficoltà di raggiungerle, e i residenti abbandonano spontaneamente le loro case e le loro automobili fuggendo a piedi. Moltissime le strade bloccate, tra cui anche alcune arterie principali dello stato. Innumerevoli gli allarmi lanciati via Facebook e sugli altri social media, soprattutto da coloro che sono rimasti isolati nelle regioni più interne.

La California brucia: in fiamme Paradise e Malibù

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali