FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa, debutto in società per le figlie di Barack Obama

Malia e Sasha sono entrate alla Casa Bianca da bambine. Ora stanno diventando donne e hanno partecipato alla loro prima cena ufficiale con i capi di stato

Usa, debutto in società per le figlie di Barack Obama

Debutto in società per le piccole Obama. C'era da aspettarselo prima o poi. Occhi puntati su Sasha di 17 anni e Malia di 14, bellissime in abito lungo da sera come non le avete mai viste.

Abiti costosissimi - Per le celebri figlie una mise da 20mila dollari, spicciolo più, spicciolo meno, gentile omaggio di due note mason di moda. Abiti di seta a falde, tessuti tempestati di diamanti preziosi e acconciature intonate. Un'eleganza non esagerata che non ha mortificato l'esuberanza della loro giovane età, assicurano gli stilisti.

Impazziscono i paparazzi - Si sprecano i flash, i tabloid si scatenano soprattutto quando le due giovani incontrano il bell'attore Rayan Reynolds. Il risultato è che la cena di Gala in onore del primo ministro canadese Justin Trudeau è solo un dettaglio. All'ombra di due mandati presidenziali, crescere per le due giovani Obama non è stato una cosa da poco. Una grande pressione, ma anche una favola da non farsi sfuggire e una volta tornate alla normalità, dice papà Barak, Sasha e Malia dovranno affrontare scele molto impegnative.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali