FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Turchia, sparatoria sulla spiaggia di un resort: un morto, quattro feriti

Lʼassalitore è fuggito in auto. Indaga la polizia. La vittima è un ragazzo di 18 anni, ferito gravemente e poi deceduto in ospedale: lavorava come fattorino allʼinterno del resort

Turchia, sparatoria sulla spiaggia di un resort: un morto, quattro feriti

Un uomo, armato di due pistole, ha aperto il fuoco la notte scorsa in un resort sulla spiaggia di Bodrum, in Turchia, uccidendo una persona e ferendone altre 4. Lo riferisce il giornale Hurriyet. L'episodio è avvenuto tra il Sess Beach Club e il Cilek Beach Club, due villaggi vicini che ospitano 400 persone. La vittima è un ragazzo di 18 anni, ferito gravemente e poi morto in ospedale, che lavorava come fattorino nel resort. Fuggito l'assalitore.

"Una persona è entrata nella nostra struttura e ha chiesto dove fosse il club Sess Beach. In seguito si è allontanata e ha cominciato a sparare a caso", ha detto Gökhan Balcı, dipendente del club di Çilek, che era presente durante la sparatoria.

"Sulla vicenda sono in corso le indagini della polizia. Abbiamo vissuto un incubo. Non sappiamo chi è l'aggressore e non sappiamo perché abbia fatto una cosa del genere", ha aggiunto. L'uomo è fuggito, subito dopo aver aperto il fuoco, in auto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali