FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Turchia, esce il "nuovo" Zaman:la prima pagina è filo-governativa

Il quotidiano fortemente critico nei confronti del presidente Erdogan è stato oggetto dellʼultima operazione per zittire la stampa dissidente

Turchia, esce il "nuovo" Zaman:la prima pagina è filo-governativa

Una prima pagina pro-governo, articoli sul terzo mega-ponte sul Bosforo, foto dei funerali dei "martiri" uccisi dai ribelli curdi nel sud-est della Turchia. E' questa la nuova e drammaticamente diversa veste del quotidiano turco Zaman, all'indomani dello sgombero della sede da parte della polizia, della nomina degli amministratori fiduciari e del licenziamento del direttore. Tutto in mezzo alle proteste di piazza, sfociate in scontri con le forze di sicurezza turche.

Il quotidiano fortemente critico nei confronti del presidente turco Recep Tayyip Erdogan è stato oggetto dell'ultima operazione giudiziaria per zittire la stampa dissidente nel Paese. I fatti che hanno coinvolto Zaman, la redazione, il cda e i manifestanti scesi in piazza e dispersi con lacrimogeni e cannoni ad acqua, hanno destato un'ondata di preoccupazione e indignazione internazionale, da Bruxelles a Washington.

Zaman, che ha una tiratura media di 650.000 copie, è ritenuto vicino al nemico giurato di Erdogan, il predicatore esiliato Fethullah Gulen, che secondo Ankara gestisce la cosiddetta Organizzazione del terrore di Fethullah/Stato parallelo che ha l'obiettivo di rovesciare le autorità legittime.

Ieri l'ultima prima pagina decisa dalla redazione prima del sequestro della testata parlava di "giorni bui" per la libertà di stampa in Turchia. I siti internet di Zaman e della versione inglese, come gli account sui social sono stati chiusi e svuotati. L'accesso al web dalla sede del giornale è stato totalmente bloccato.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali