FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Tanzania, ratti-poliziotto contro il contrabbando di animali protetti

Gli animali vengono addestrati per scovare con il loro fiuto anche zanne dʼelefante e corni di rinoceronte nei container delle navi

Tanzania, ratti-poliziotto contro il contrabbando di animali protetti

Nuovi arruolati tra le fila della polizia doganale della Tanzania per combattere il contrabbando di animali protetti, di legno, di zanne di elefante e di corni di rinoceronte. I nuovi agenti hanno quattro zampe e un fiuto eccezionale: sono ratti appositamente addestrati da una società belga, come riporta The Guardian, per annusare i carichi illegali dei container nelle navi. I roditori sono preferiti ai cani perché più piccoli e agili.

I "commissari Mickey Mouse" vengono addestrati in Tanzania dalla ong belga Apopo, che conta di usarli fra un anno per combattere il contrabbando di legni pregiati e di pangolini, una delle specie animali africane più a rischio, una sorta di formichieri, ricercatissimi in Cina e Vietnam per la loro carne e le loro scaglie, usate nella medicina tradizionale. La caccia illegale li ha decimati in Asia e ora i contrabbandieri hanno cominciato a fare razzia in Africa.

La società Apopo usa già il ratto gigante africano (Cricetomys gambianus) per annusare le mine antiuomo e per riconoscere i malati di tubercolosi in Tanzania, Mozambico, Angola e Cambogia. Ora una quindicina di ratti viene addestrata per questa nuova missione: infilarsi fra i container delle gigantesche navi in partenza per la Cina dal porto di Dar es Salaam, per annusare i carichi illegali di pangolini e di legni pregiati. L'addestramento sarà completato fra un anno.

Rispetto ai fidati cani, i ratti sono molto più piccoli e possono intrufolarsi dappertutto. Sulla loro schiena potrà anche essere caricata una telecamera. Se l'esperimento funzionerà, Apopo conta di insegnare ai ratti anche a scovare zanne d'elefante e corni di rinoceronte.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali