FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Strage del Bardo, il super ricercato algerino ucciso in blitz antiterrorismo

E' morto Khaled Chaib, leader della cellula legata all'attentato del 18 marzo, in cui hanno perso la vita 22 persone

- E' morto in un blitz antiterrorismo il cittadino algerino ricercato per la strage al museo del Bardo di Tunisi. Si tratta di Khaled Chaib, alias Lokman Abou Sakher, leader della cellula Okba Ibn Nafaa, legata appunto all'attentato del 18 marzo, in cui sono rimaste uccise 22 persone. Ad annunciare la sua morte sono state le autorità tunisine.

Strage del Bardo, il super ricercato algerino ucciso in blitz antiterrorismo

L'uomo è stato ucciso nella notte tra sabato e domenica a Gafsa, nella regione di Sidi Yaiche, dalle forze speciali tunisine. Insieme a lui altri otto terroristi hanno perso la vita. Lo ha affermato il premier tunisino, Habib Essid, in conferenza stampa precisando che questa operazione congiunta esercito-forze speciali è la prima grande reazione all'attacco terroristico del Bardo di undici giorni fa.

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X
TAG:
Tunisi
Museo del bardo
Khaled Chaib
Lokman Abou Sakher