FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Tempo reale

Francia, precipita un Airbus tedesco
A bordo in 150, trovata scatola nera

Il velivolo era decollato da Barcellona ed era diretto a Dusseldorf. Fonti della sicurezza: "Non c'è nessun indizio per ipotizzare un attentato terroristico"

Un aereo Airbus A320 della compagnia Germanwings con a bordo 144 passeggeri (tra cui 2 neonati) e sei membri dell'equipaggio è precipitato nel sud della Francia, nella regione di Barcelonnette. Non ci sarebbero sopravvissuti. Il velivolo era decollato da Barcellona ed era diretto a Dusseldorf. "Non ci sono indizi per ipotizzare un attentato", fanno sapere fonti della sicurezza.

Francia, precipita un Airbus tedesco
A bordo in 150, trovata scatola nera

Obama chiama Merkel: "Americani vi sono vicini"

Il presidente americano, Barack Obama, ha chiamato la cancelliera tedesca, Angela Merkel, per esprimerle le condoglianze per le vittime del disastro aereo in Francia e la vicinanza del popolo americano. Obama ha in particolare sottolineato il dolore per la morte di molti scolari e ha ribadito che gli Usa sono pronti ad aiutare le autorità tedesche di fronte a questa tragedia.

Squadra di calcio svedese salva per un soffio

Salvi per un soffio. I giocatori del Dalkurd Borlange, squadra svedese di terza divisione, ha deciso di cambiare volo all'ultimo e per questo si è salvata dal disastro aereo sulle alpi francesi. Lo riporta il quotidiano svedese Aftonbladet nella sua versione on line.

Lufthansa: "Ieri ha avuto un problema tecnico"

L'aereo sarebbe stato diverse ore fermo ieri a Dusseldorf per un problema tecnico. Lo ha detto la Lufthansa a Spiegel on line. Motivo dello stop un problema al "Nose Landing door" (il portello anteriore del carrello). "Un problema completamente superato però - ha sostenuto il portavoce della Lufthansa - al punto che l'aereo ha potuto, dalle 10 del mattino, riprendere di nuovo il suo servizio regolare".

Germanwings, equipaggi rifiutano di volare:cancellati voli

Germanwings ha cancellato almeno 30 voli "in Europa", di cui 7 in partenza da Dusseldorf, perché gli equipaggi si rifiutano di volare. Lo comunica un portavoce della Lufthansa spiegando che "gli equipaggi non sono completi", senza precisare se il rifiuto sia dei piloti o degli assistenti di volo.

Papa: "Vicino al dolore delle famiglie"

Papa Francesco "si associa al dolore delle famiglie" delle vittime dell'incidente aereo. Il Pontefice ha espresso inoltre "vicinanza a tutto coloro che sono stati toccati da questa tragedia e ai soccorritori che stanno operando in condizioni difficili".

Airbus, un solo turco tra le vittime

Il ministro degli Esteri di Ankara Mevlut Cavusoglu ha indicato che un solo cittadino turco figura fra le vittime del disastro aereo di oggi nell'Alta Provenza, riferisce la tv privata Cnn Turk. Hurriyet online precisa che Ankara ha smentito le notizie diffuse dalla tv catalana 3/24 che aveva parlato di 39 morti turchi.

Testimone: forti rumori prima dello schianto

Un testimone ha riferito che il volo Germanwings faceva "strani rumori" poco prima di schiantarsi. Lo racconta il proprietario di un camping vicino al luogo del disastro: "Il rumore è durato circa 8 secondi, sembrava volasse più lentamente di un aereo militare. Poi c'è stato un altro prolungato rumore, 30 secondi dopo".

Airbus, forse cittadino israeliano a bordo

Potrebbe esserci anche un israeliano tra i passeggeri del volo Germanwings caduto sulle Alpi francesi. Lo riportano i media secondo i quali il ministero degli esteri sta esaminando informazioni, ancora non confermate, pervenute da una famiglia israeliana che ritiene possibile la presenza di un familiare a bordo dell'aereo precipitato.

Scatola nera Airbus caduto analizzata nelle prossime ore

La scatola nera ritrovata nel luogo del disastro aereo della GermanWings sulle Alpi francesi "verrà analizzata nelle prossime ore": lo ha detto il ministro francese dell'Interno, Bernard Cazeneuve, precisando che la scatola nera verrà trasmessa agli inquirenti.

Nel 1953 altro incidente nello stesso posto

Il primo settembre 1953, a pochi chilometri dalla montagna su cui è precipitato l'A320 della Germanwings, un Lockheed Constellation della Air France si schiantò contro la cima del Mont Cimet, a un'altezza di 3.200 metri uccidendo 33 passeggeri (tra cui il famoso violinista Jacques Thibaud e il compositore Renè Herbin) e 9 membri dell'equipaggio. Lo ricorda il quotidiano locale La Provence.

Le immagini dei soccorsi - VIDEO

Airbus caduto, domani Merkel, Rajoy e Hollande su luogo tragedia

Il presidente francese, Francois Hollande, accoglierà domani la cancelliera Angela Merkel e il primo ministro spagnolo Rajoy "sul luogo della catastrofe" aerea. Lo ha reso noto l'Eliseo.

Juncker: tragedia che ci tocca tutti

"E' una tragedia che tocca direttamente ciascuno di noi". Così il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker, esprimendo la sua "profonda tristezza" per l'incidente aereo nel Sud della Francia. "Sono con tutto il cuore con le famiglie e gli amici delle vittime".

Schulz: "Domani minuto di silenzio a Bruxelles"

Domani il Parlamento europeo osserverà un minuto di silenzio in apertura della sessione plenaria di Bruxelles in memoria delle vittime. Lo ha annunciato il presidente dell'Europarlamento, Martin Schulz, esprimendo il cordoglio e la vicinanza di tutta l'Assemblea alle famiglie e agli amici delle vittime dell'incidente.

Genitori scolari assistiti dagli psicologi

Vengono assistiti da psicologi i genitori degli studenti di Haltern che si trovavano a bordo dell'aereo caduto in Francia, di ritorno da un progetto di scambio con una scuola spagnola. Lo ha spiegato in conferenza stampa il sindaco di Haltern, Bodo Kimpel, apparso molto provato dall'accaduto.

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X
TAG:
Germanwings
Francia
Germania
Airbus A320