FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

TEMPO REALE

Siria, l'Ue condanna la Turchia: impegno degli Stati a stop alle armi

Nelle conclusioni del Consigli degli esteri dellʼUnione europea Ankara viene accusata di "minare la stabilità e la sicurezza della regione"

guerra, turchia, siria

Gli Stati membri dell'Ue "si impegnano a mantenere forti posizioni nazionali in merito alla loro politica di export di armi" verso la Turchia. E' quanto si legge nel testo di conclusioni del Consiglio esteri dell'Ue sull'offensiva militare di Ankara in Siria, in cui si  "condanna l'azione militare della Turchia che mina seriamente la stabilità e la sicurezza di tutta la regione".

  • 14 ott

    L'Onu: preoccupazione per il rischio di fuga degli jihadisti

    Il segretario generale delle Nazioni unite, Antonio Guterres, "guarda con grave preoccupazione le operazioni militari che potrebbero portare al rilascio involontario di persone associate all'Isis, con tutte le conseguenze che ciò potrebbe comportare". Lo ha fatto sapere il suo portavoce, aggiungendo che Guterres è "gravemente preoccupato" per gli sviluppi militari nel nordest della Siria, che hanno provocato molte vittime civili e lo sfollamento di almeno 160mila civili.

  • 14 ott

    Trump, grandi sanzioni alla Turchia in arrivo

    "Grandi sanzioni" sulla Turchia in arrivo: lo twitta il presidente americano Donald Trump a proposito dell'offensiva delle forze di Ankara nel nord Siria. Il tycoon poi scrive: "Veramente c'è qualcuno che pensa che dovremmo andare in guerra con un membro della Nato come la Turchia? Basta alle guerre senza fine".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali