FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Siria, due esplosioni a Damasco: almeno 44 morti e oltre 100 feriti

Secondo lʼOsservatorio per i diritti umani, una bomba è scoppiata al passaggio di un bus e poco dopo un attentatore si è fatto esplodere

Siria, due esplosioni a Damasco: almeno 44 morti e oltre 100 feriti

Due esplosioni hanno scosso la città vecchia di Damasco causando la morte e il ferimento di numerose persone: secondo alcune fonti ci sarebbero almeno 44 morti e oltre cento feriti. L'agenzia ufficiale siriana Sana ha riferito che "l'attacco terrorista è avvenuto nei pressi del cimitero di Bab al-Saghir". Secondo l'Osservatorio per i diritti umani, una bomba è esplosa al passaggio di un pullman e poco dopo un attentatore si è fatto saltare in aria.

Proviene dall'Iraq la maggior parte delle persone rimaste uccise nel doppio attentato che ha preso di mira bus di pellegrini sciiti. Lo riferisce il corrispondente della televisione di Hezbollah, al-Manar.

Un ordigno lasciato sul ciglio della strada è esploso al momento del passaggio del bus dei fedeli. Subito dopo, un attentatore suicida si è fatto esplodere contro un secondo bus nella zona di Bab al-Saghir, dove sorgono diversi mausolei sciiti, meta di pellegrini da tutto il mondo e in particolare iraniani.

I santuari sciiti sono un bersaglio frequente degli estremisti sunniti sia di Al Qaeda che dell'Isis, non solo in Siria ma anche nel confinante Iraq.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali