FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Russia, lʼaereo scomparso "abbattuto per errore dalla Siria" durante un attacco israeliano

A bordo 15 militari. Il ministero della Difesa di Mosca: "Gli F-16 di Israele si sono fatti scudo con il nostro velivolo"

Russia, l'aereo scomparso "abbattuto per errore dalla Siria" durante un attacco israeliano

Un aereo militare russo è scomparso la notte scorsa mentre sorvolava il Mediterraneo di ritorno dalla Siria: è stato abbattuto per errore dalle difese anti-aeree siriane di fabbricazione russa. In quel momento Damasco si stava difendendo da un attacco aereo israeliano, che sarebbe avvenuto facendosi scudo proprio con il volo russo. Ora Mosca, che considera "ostile" il comportamento di Israele, si riserva "il diritto di adottare misure adeguate".

"Le azioni militari di Israele hanno portato alla morte di 15 soldati russi", ha sottolineato il ministero. Secondo la ricostruzione russa, infatti, quattro caccia F-16 israeliani hanno attaccato obiettivi nella'area siriana di Latakia dopo essersi avvicinati dal Mediterraneo volando a bassa quota. "I piloti israeliani hanno usato l'aereo russo come copertura, così che fosse essere preso di mira dalle forze di difesa aerea siriane. Di conseguenza, l'Il-20, che ha un'impronta radar molto più grande dell'F-16, è stato abbattuto da un missile di difesa S-200" destinato invece ai caccia dello Stato ebraico.

Il ministero russo ha rimarcato che gli israeliani dovevano sapere che l'aereo russo era presente nell'area, il che non ha impedito la "provocazione". Israele non ha poi avvertito in anticipo la Russia circa l'operazione prevista: l'avvertimento e' arrivato un minuto prima dell'inizio dell'attacco, cosa che "non ha lasciato il tempo per spostare l'aereo russo in un'area sicura".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali