scandalo al Parlamento europeo

Qatargate, l'ex eurodeputato Panzeri rilasciato sotto condizioni

Non potrà lasciare il Belgio né avere contatti con gli altri indagati. A gennaio aveva patteggiato con la giustizia belga una pena ridotta a un anno in cambio delle confessioni. Scarcerazione quindi anticipata

29 Set 2023 - 15:48
Pier Antonio Panzeri, Parlamento europeo © ansa

Pier Antonio Panzeri, Parlamento europeo © ansa

Nell'ambito del Qatargate l'ex eurodeputato Pier Antonio Panzeri è stato rilasciato sotto condizioni. Lo riferisce la procura federale del Belgio, precisando che il politico non potrà lasciare il Paese né avere contatti con gli altri indagati. Arrestato il 9 dicembre, Panzeri si trovava ai domiciliari dal 6 aprile. Il 17 gennaio aveva patteggiato con la giustizia belga una pena ridotta a un anno di reclusione in cambio delle sue confessioni. Il Qatargate è il presunto scandalo di corruzione che ha coinvolto il Parlamento europeo.

Scarcerato in anticipo

 Panzeri viene considerato la mente dello scandalo Qatargate e la scarcerazione arriva in anticipo rispetto alla pena patteggiata. La decisione di rilasciarlo è arrivata giovedì, quando la Camera di consiglio ha accolto la sua richiesta di eliminare il braccialetto elettronico. 

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri