FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Omicidio di Andy Rocchelli, confermata l'assoluzione per il soldato della guardia nazionale ucraina Markiv

Il fotoreporter pavese è stato ucciso a 30 anni il 24 maggio del 2014 mentre stava girando un reportage. La difesa: "Vittoria in un processo che non doveva iniziare"

andy rocchelli, ucraina, rocchelli, giornalista ucciso
instagram

La corte di Cassazione ha confermato l'assoluzione per Vitaly Markiv, accusato dell'omicidio di Andy Rocchelli, il fotoreporter pavese ucciso nel Donbass il 24 maggio del 2014. Markiv, un militare della guardia nazionale ucraina, era stato condannato nel 2019 a 24 anni di reclusione dalla Corte d'Assise di Pavia e successivamente assolto, nel novembre 2020, nel processo d'Appello.

La Cassazione ha respinto i ricorsi presentati contro l'assoluzione e ha di fatto confermato la sentenza d'appello. Il procuratore generale aveva chiesto di annullare l'assoluzione per Vitaly Markiv sollecitando un nuovo processo di appello.

 

 

La difesa: "Un processo che non doveva iniziare" - "E' una grande vittoria in un processo che mai avrebbe dovuto iniziare", ha commentato l'avvocato Raffaele Della Valle, legale di Vitaly Markiv. "Sono emozionato, ci siamo tolti da un incubo. Markiv è un libero cittadino, già rientrato in Ucraina, e potrà continuare la sua carriera militare". Il legale ha precisato che la Cassazione ha dichiarato "inammissibili i ricorsi" contro l'assoluzione.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali