FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Nato, firmati i protocolli d'accesso per Svezia e Finlandia

Il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg: "Insieme saremo più forti e le nostre popolazioni più sicure"

nato, madrid
Ansa

Con la firma dei protocolli di accesso "inizia il processo di ratificazione" da parte degli alleati della Nato per l'ingresso di Finlandia e Svezia.

"Questa è una giornata storica per la Nato, per la Svezia e per la Finlandia: insieme saremo più forti e le nostre popolazioni più sicure", ha detto il segretario generale dell'Alleanza atlantica,

Jens Stoltenberg

, nella cerimonia che si è tenuta oggi a

Bruxelles

.

Le capacità militari della Finlandia e la sua prontezza nel difendere i cittadini "aumenteranno la forza della Nato", ha detto il ministro degli Esteri di Helsinki,

Pekka Haavisto

. "Insieme siamo più forti", ha aggiunto l'omologa svedese

Ann Linde

che ha a sua volta ringraziato l'Alleanza atlantica e rilevato come l'adesione di Stoccolma alla Nato aumenterà la stabilità della regione.



Le prossime tappe - L'organizzazione, dopo che Finlandia e Svezia faranno ufficialmente parte dell'Alleanza, presto si allargherà quindi a 32 membri. I due paesi scandinavi da oggi possono partecipare alle riunioni dell’alleanza, ma

non hanno diritto di voto

. I prossimi passi del processo prevedono che i parlamenti dei paesi membri ratifichino l’adesione. Secondo le previsioni, per il completamento del processo dovremmo aspettare altri 6-8 mesi. 


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali